Il diritto alla difesa dell'imputato minore di età nel procedimento penale italiano ed europeo

MLMRL'evento, organizzato nell'ambito del progetto europeo "la Difesa è un mio diritto", si propone di presentare l'iniziativa e il lavoro condotto nell'ambito del Tavolo Interistituzionale che si è riunito nei mesi di aprile e giugno 2018.

L'obiettivo del Tavolo è stato quello di evidenziare criticità e punti di forza nella comparazione tra l’impianto normativo nazionale italiano in materia di processo penale minorile [d.P.R. 448/1988] e la Direttiva 2016/800/UE, che dovrà essere recepita entro giugno 2019.

Al tavolo, promosso e coordinato dal Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità hanno partecipato diversi attori istituzionali e non con l'obiettivo ultimo di elaborare una proposta di recepimento della Direttiva, che seguirà i protocolli rituali di istruttoria sino alla auspicabile sua approvazione.

L'iniziativa "la Difesa è un mio diritto", durante una prima fase di ricerca, ha consentito di analizzare in che misura il diritto di essere difeso ed assistito da un avvocato durante il procedimento penale minorile venga riconosciuto, garantito e attuato in Italia, e ha condotto all’elaborazione di due manuali, uno rivolto ad avvocati minorili e uno dedicato ai decisori politici. Entrambe le pubblicazioni saranno presentate durante l'evento seminariale.

 

Scarica il programma