“Dimenticati” e “Carta e Penna”: escono oggi i videoclip delle due canzoni scritte dai giovanissimi detenuti degli Istituti Penali per i Minorenni di Bari (IPM Fornelli) e Torino (IPM Ferrante Aporti).


La musica e i video sono il frutto di due laboratori organizzati da Defence for Children Italia nell'ambito del progetto europeo "Favorire la partecipazione dei ragazzi privati della libertà - CHILDREN'S RIGHTS BEHIND BARS 2.0”e con il supporto del rapper Kento.


Attraverso una riflessione basata sui diritti umani sanciti dalla Convenzione Onu sui Diritti del Fanciullo, i ragazzi hanno ripensato alla propria esperienza di vita e le loro prospettive sono state raccolte all'interno delle due canzoni che escono oggi accompagnate da due videoclip realizzati con la regia di Michele Imperio.

 

  

Il diritto alla difesa dell'imputato minore di età nel procedimento penale italiano ed europeo

MLMRL'evento, organizzato nell'ambito del progetto europeo "la Difesa è un mio diritto", si propone di presentare l'iniziativa e il lavoro condotto nell'ambito del Tavolo Interistituzionale che si è riunito nei mesi di aprile e giugno 2018.

L'obiettivo del Tavolo è stato quello di evidenziare criticità e punti di forza nella comparazione tra l’impianto normativo nazionale italiano in materia di processo penale minorile [d.P.R. 448/1988] e la Direttiva 2016/800/UE, che dovrà essere recepita entro giugno 2019.

Al tavolo, promosso e coordinato dal Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità hanno partecipato diversi attori istituzionali e non con l'obiettivo ultimo di elaborare una proposta di recepimento della Direttiva, che seguirà i protocolli rituali di istruttoria sino alla auspicabile sua approvazione.

L'iniziativa "la Difesa è un mio diritto", durante una prima fase di ricerca, ha consentito di analizzare in che misura il diritto di essere difeso ed assistito da un avvocato durante il procedimento penale minorile venga riconosciuto, garantito e attuato in Italia, e ha condotto all’elaborazione di due manuali, uno rivolto ad avvocati minorili e uno dedicato ai decisori politici. Entrambe le pubblicazioni saranno presentate durante l'evento seminariale.

 

Scarica il programma

La legge 47/2017 e la tutela volontaria: verso un'alleanza per l'accoglienza dei minorenni in movimento - Evento di presentazione e discussione Regione Liguria

Schermata_2018-06-22_alle_11.49.51 (1).png

GENOVA
29 giugno ore 10.30
Sala di Rappresentanza, Via Fieschi, 15 - 11° p.

A seguito delle iniziative condotte nel 2017 volte a formare ed accompagnare i cittadini interessati a intraprendere il ruolo di tutore volontario per i minorenni non accompagnati presenti sul territorio regionale e alla luce del progetto europeo "Alleanza per i minorenni in movimento (ASOP4G)" di cui Defence for Children Italia è partner, è stato siglato un accordo di collaborazione tra l'Ufficio del Garante per l'Infanzia della Regione Liguria e Defence for Children Italia, per accompagnare l'attuazione della legge del 7 aprile n. 47/2017 "Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati".

Durante l'assemblea mondiale del Servizio Sociale Internazionale (SSI), Defence for Children Italia è stata nominata membro ufficiale del network mondiale, che comprende oltre 120 paesi nel mondo.

Defence for Children Italia condanna le ripetute violazioni dei diritti umani nei territori occupati palestinesi da parte delle forze armate israeliane

Defence for Children Italia esprime sdegno, preoccupazione e forte condanna per la risposta dell’esercito israeliano alle manifestazioni di protesta in corso a Gaza, ritenendo che il violento utilizzo della forza militare contro i manifestanti civili sia espressione diretta di una politica sproporzionata che non può essere giustificata in nessun modo.