Al via il II corso europeo di specializzazione su Resilienza e Partecipazione

IRESILAND-Monogramma-pos.pngl prossimo 3 giugno inizierà ad Atene in Grecia il secondo corso europeo di formazione su Resilienza e Partecipazione relativo all'accoglienza dei minorenni migranti. L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto RESILAND, co-finanziato dall'Unione Europa - Programma Prevenzione e Lotta alla Criminalità.

I temi principali affrontati dal corso sono: diritti dell'infanzia, partecipazione dei minori, cicli della migrazione, narrative e biografie come elementi chiave per creare strategie volte ad assicurare una maggiore protezione del minore.

Il corso si è tenuto già ad Avigliana (Torino) dal 3 al 7 maggio 2015 presso la Certosa 1515.

Per maggiori informazioni visitare il sito del progetto: www.resiland.org

10 - 19 Aprile 2015: 45 ragazzi riflettono sulla migrazione

foto-erasmus.jpg

Aperte le iscrizioni per il Corso Europeo su Resilienza e Partecipazione

RESILAND-Monogramma-pos.pngSono aperte le iscrizioni per partecipare al corso europeo di formazione su Resilienza e Partecipazione relativo all'accoglienza dei minorenni migranti. L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto RESILAND, co-finanziato dall'Unione Europa - Programma Prevenzione e Lotta alla Criminalità.

I temi principali affrontati dal corso sono: diritti dell'infanzia, partecipazione dei minori, cicli della migrazione, narrative e biografie come elementi chiave per creare strategie volte ad assicurare una maggiore protezione del minore.

Accordo con il Comune di Bologna e la Cooperativa Camelot

Lo scorso mese di dicembre Defence for Children Italia ha firmato un accordo di collaborazione con il Comune di Bologna e la Cooperativa Camelot per la collaborazione nell'ambito del progetto SPRAR 2014-2016.

Il giorno 11 dicembre si svolgerà a Bruxelles presso il Parlamento Europeo il seminario di chiusura del progetto "Closing a Protection Gap 2.0, implementare gli Standard per Tutori di minorenni non accompagnati in Europa". L'iniziativa è co-finanziata dalla Commissione Europea, Programma Daphne III.

Obiettivo dell'evento è discutere i risultati dell'iniziativa e delineare possibili azioni future. Maggiori informazioni sul progetto sono disponibili alla pagina informativa oppure sul sito corestandardsforguardians.com