Tutela dei minorenni stranieri: presentato al Parlamento Europeo il progetto SafeGuard, più sicuro con il tutore

Seminario_parlamento-630x354.jpg

Martedì 12 luglio, il Parlamento Europeo di Bruxelles ha ospitato la presentazione del rapporto “SafeGuard, più sicuro con il tutore”, un progetto finalizzato a migliorare il sistema di tutela minori non accompagnati in Italia. Una tavola rotonda a cui hanno preso parte numerosi soggetti che lavorano per migliorare l’istituto di tutela in Europa, tra associazioni e membri delle istituzioni europee, nazionali e locali.



logogroot1.gifDefence for Children International Italia ha partecipato all'elaborazione della prima Guida Pratica Europea dedicata al monitoraggio dei luoghidi privazione della libertà dei minorenni. La Guida è stata presentata ufficialmente alla conferenza finale del progetto, che si è tenuta a Bruxelles, il 15 febbraio 2016.

Il documento è il risultato di 2 anni di progetto, co-finanziato dalla Comissione Europea e coordinato da Defence for Children Belgio, in cui 14 organizzazioni partner e 11 esperti internazionali sulla giustizia e i diritti dei minorenni hanno riunito le loro competenze e il loro expertise.

Twelve_Ver_Purple.png

ll 17 marzo prossimo si terrà il seminario di chiusura del progetto Twelve a cui parteciperanno referenti istituzionali europei e di alcuni paesi membri nonché accademici, organizzazioni non governative impegnate nell'ambito della giustizia minorile.

Durante lagiornata saranno discussi i risultati del progetto e verrà presentato l'Handbook rivolto a operatori professionali e istituzionali per favorire la partecipazione dei ragazzi che sono in conflitto con la giustizia. La pubblicazione sarà presto disponibile in lingua inglese e italiana, nonché nelle lingue dei paesi aderenti all'iniziativa.

Per maggiori informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vai al progetto

Partono i laboratori sulla partecipazione nell’ambito del sistema di giustizia penale minorile organizzati nell’ambito del Progetto Twelve - Promuovere l’applicazione dell’articolo 12 della Convenzione sui Diritti del Fanciullo nell’ambito del sistema di giustizia penale minorile, co-finanziato dal Programma Diritti Fondamentali e Cittadinanza dell’Unione Europea.

Dal 14 settembre al 2 ottobre 2015 si è tenuta a Ginevra la XXX sessione regolare del Consiglio sui Diritti Umani, nella quale sono stati affrontati importanti questioni relative ai diritti dei minorenni. Defence for Children International ha nuovamente partecipato, contribuendo attivamente al lavoro del Consiglio.