Gli Scopi

  • Promuovere azioni di advocacy a favore dei diritti dell’infanzia affinché i bambini siano considerati soggetti portatori di diritti come sancito nella Convenzione sui Diritti dell’Infanzia, i suoi protocolli opzionali e gli altri strumenti sui diritti umani
  • Informare e sensibilizzare sulle questioni riguardanti i diritti dell’infanzia in tutto il mondo
  • Identificare, promuovere e organizzare azioni efficaci che assicurino la realizzazione concreta dei diritti dell’infanzia da un punto di vista della prevenzione, della protezione, della riabilitazione

I nostri principi

  • La parità di genere
  • La promozione dell’approccio basato sui diritti umani come un schema concettuale e politico per le azioni di advocacy in favore dei diritti dell’infanzia
  • I diritti dei bambini come diritti umani
  • La partecipazione dei bambini e degli adolescenti come uno dei principi base per l’esercizio della loro cittadinanza
  • Il superiore interesse del bambino
  • La co-responsabilità di Stato, Società, Comunità e Famiglia come principio guida in tutti gli interventi
  • La promozione dei diritti dei bambini e degli adolescenti a diversi livelli di azione: politico, sociale, comunitario e famigliare e il coinvolgimento diretto dei minori
  • I sistemi e i modi organizzativi devono a tutti i livelli (programmazione, reperimento fondi, gestione del personale ecc.) riflettere i principi statutari e realizzarsi in coerenza con essi
  • 1